Dobbiamo amare l’avventura della scoperta più di quanto amiamo la sicurezza della certezza; dobbiamo essere animati da un bisogno appassionato di conoscere qualcosa in più dell’angolo del nostro spazio.
Sandra Buechler – Valori clinici

Il mio lavoro principale consiste nel comprendere il modo in cui sono stati appresi i comportamenti relazionali attuali, per capire chi siamo e come possiamo intervenire per modificare ciò che non ci fa stare bene. Ampliare la mappa interiore della personalità permette di entrare in contatto con nuove possibilità e di acquisire la libertà di scegliere in connessione con se stesse/i e i propri desideri.

Veicolo principe di questa ricerca sono le emozioni; ripristinare il contatto con esse è fondamentale per ottenere benessere psicologico e la capacità di reagire quando ci sembra che il mondo diventi un posto difficile e incomprensibile.

Propongo colloqui vis-à-vis in cui, attraverso le parole e il racconto delle proprie esperienze passate e presenti, faremo un viaggio all’interno dell’inconscio per ri-conoscerci ed elaborare nuove strategie di comportamento.

Attraverseremo il dolore e il vuoto, compagni necessari della vita; eliminarli e reprimerli non rende più forti, al contrario, mina le basi della nostra identità. Esprimerli e comprenderli, invece, aiuta a riconnetterci con le nostre risorse interne che spesso ci dimentichiamo o non sappiamo di avere.

Raggiungere una nuova consapevolezza di sé è uno degli obiettivi a cui un lavoro terapeutico duraturo e profondo dovrebbe condurre.

Tutti noi abbiamo un’innata “pulsione alla salute” e alla speranza nel cambiamento (H. S. Sullivan, 1953) che ci guida verso la risoluzione dei nostri complessi e delle nostre paure.

Per prendere un appuntamento o richiedere informazioni ⇒ Contatti